Il massimo della tecnologia sanitaria

Dfluid può offrire un’ampia gamma di pompe altamente affidabili ed efficienti per le industrie alimentari e delle bevande, il settore farmaceutico, e altre aree d’impiego specializzate.

La gamma di pompe sanitarie Grundfos Hilge comprende vari tipi di pompe, ognuna delle quali si colloca al vertice tecnologico nella propria area di applicazione specifica.
Le pompe sono equipaggiabili con una varietà di funzioni in risposta a specifiche esigenze di pompaggio ed è inoltre possibile customizzarle per un funzionamento e prestazioni ottimali in relazione all’attività svolta.
Le pompe sanitarie Grundfos hanno elevati standard igienici perché hanno superfici omogenee, prive di pori, evitando la possibile aderenza di particelle e batteri.

Un effetto reso possibile dal design e dalla qualità dei materiali impiegati.
Oltre a soddisfare i più severi criteri igienici, le pompe sanitarie Grundfos trattano il prodotto nel miglior modo possibile: preservandone le caratteristiche e la purezza, senza guastare neanche gli ingredienti più delicati.
Tutte le pompe sanitarie Grundfos sono state progettate per agevolare l’impiego dei metodi CIP (Cleaning In Place) e SIP (Sterilisation In Place).
La loro conformazione assicura processi accurati al 100%.

Materiali di qualità
Acciaio inox laminato a freddo per la massima affidabilità. Le pompe di tipo comune sono generalmente realizzate in acciaio inox fuso, con superfici irregolari e micropori che provocano corrosione e cali della produttività. Ecco perché le pompe Grundfos sono prodotte con acciaio inox laminato a freddo, una superficie resistente, omogenea e priva di pori.
La superficie è sottoposta a elettrolucidatura per ottenere un risultato assolutamente liscio, fino al livello molecolare.

Design igienico esclusivo
Circolazione totale, nessun punto morto. Il disegn del corpo pompa e la posizione dei raccordi di ingresso e di uscita producono un vortice interno alla pompa per mantenere il fluido in movimento. La filosofia alla base delle pompe sanitarie Grundfos prevede l’assenza di bordi, giunture, teste di vite e punti morti che potrebbero consentire il deposito di particelle batteriche.
Soluzioni con guarnizione premistoppa igienica: nelle pompe di tipo comune, la guarnizione è inserita in un’apposita camera, i cui punti morti diventano spesso un punto di raccolta di batteri. Le pompe Grundfos, invece, presentano una guarnizione premistoppa igienica situata in una posizione ottimale rispetto al flusso del prodotto, allo scopo di assicurare la lubrificazione, il raffreddamento e il regolare svolgimento dei processi CIP e SIP.
Tutte le pompe sanitarie Grundfos possono essere munite di un raccordo di scarico da installare nel punto più basso della pompa per consentire lo svuotamento rapido e completo.
Certificazioni: EHEDG (European Hygienic Equipment Design Group), standard sanitari QHD (Qualified Hygienic Design)

Applicazioni:
Bevande: le pompe sanitarie Grundfos per l’industria delle bevande trattano il prodotto con la massima delicatezza. Consentono, inoltre, l’utilizzo dei processi di igienizzazione CIP (Cleaning In Place) e SIP (Sterilisation In Place) per escludere la presenza di residui che potrebbero contaminare il ciclo successivo.
Industria alimentare : la linea Grundfos può gestire qualsiasi grado di viscosità. I liquidi sono pompati con delicatezza e precisione per preservare la densità desiderata. Gli ingredienti delicati, come fragole o legumi lessati, vengono lavorati senza alcun danno.
Latticini: le pompe Grundfos sono spesso utilizzate con prodotti caseari, quali yogurt, gelato e formaggio. Un trattamento preciso e delicato impedisce la frammentazione delle molecole di grasso che può compromettere il prodotto.
Le gamme di pompe Euro-HYGIA, NOVAlobe soddisfano perfettamente tutti i criteri progettuali, che comprendono severe norme sulle larghezze degli spazi liberi e sulle aree ‘morte’ per tutte le parti a contatto col liquido pompato. La finitura superficiale dei materiali usati è altrettanto fondamentale, sia per le proprietà fisiche che per impedire la proliferazione di germi o batteri.
Tutti i materiali impiegati sono conformi ai requisiti della FDA.

La pompa NOVAlobe è stata progettata nel rispetto dei più severi criteri igienici. I requisiti di progetto, i materiali utilizzati e la finitura superficiale sono soggetti a numerosi regole e norme tra cui lo Standard Sanitario 3A, il QHD (Qualified Hygienic Design) le raccomandazioni EHEDG (European Hygienic Engineering Design).
La pompa NOVAlobe è caratterizzata da un design unico e avveniristico dei lobi che facilita l’accoppiamento con l’albero motore eliminando qualsiasi “gioco” meccanico. La gamma NOVAlobe rappresenta la scelta più idonea per le seguenti applicazioni: industria casearia (es. burro, yogurt, formaggio),lavorazioni alimentari (es. salse, minestre, condimenti),industria delle bevande (es. sciroppi, succhi di frutta concentrati),pasticceria (es. zucchero, marmellata, caramello,cioccolato), industria della lavorazione della carne, industria della birra , industria farmaceutica ( es shampoo, cosmetici),altre lavorazioni industriali come industria della carta, industria tessile e industria chimica

Caratteristiche tecniche NOVAlobe

Tipo di pompa: pompa sanitaria rotante a lobi
Pressione differenziale: Max 16 bar
Spostamento: 0,03 – 1,29 l/giro
Temp. di esercizio: 150° C (fino a 200° C su richiesta)
Viscosità Max: 1.000.000 cP

 
Gamma HYGIA:con il modello Euro-HYGIA® si possono scegliere raccordi, giranti, guarnizioni premistoppa, metodi di accoppiamento, convertitori di frequenza, finitura delle superfici, basi di installazione, motori e modalità di installazione, orizzontale o verticale. Tante possibilità per un solo modello di pompa. Sincronizzazione perfetta dei componenti A prescindere dalla specifica soluzione personalizzata in uso, potrete contare sempre sulla modularità dei componenti. Con Grundfos pompa e motore fanno parte di una singola soluzione integrata.


Caratteristiche tecniche Euro-HYGIA®

Tipo di pompa: pompa centrifuga a entrata assiale monogirante
Portata: Max 108 m3/h
Prevalenza: Max 70 m
Pressione di esercizio: Max 16 bar
Temp. di esercizio: 95° C (150° C su richiesta)
Temp. di sterilizzazione: 140 ° C (SIP)